Agenore Fabbri (Quarrata PT 1911 – Savona 1998)
Dopo la frequentazione dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e l’interesse per la modellazione della terracotta lo porta nel 1935 ad Albisola. La sua cifra stilista contempla la figura umana o quella animale con una forte carica espressionista in cui evidenzia la sua sensibilità per la vita post moderna e le tematiche della distruzione ambientale.

Opere di questo artista: